1476206781_social-instagram-new-square2Mizhnarodny_Logotip_VK
Società di Investimento di Prossima Generazione

Utilizziamo i cookie sul nostro sito web per offrirti una migliore esperienza utente.

Regolamento

MiFID

La Direttiva europea per la Regolamentazione dei Mercati in tema di Strumenti finanziari (MiFID, Market in Financial Instruments Directive) è entrata in vigore il 1 novembre 2007. La Direttiva MiFID definisce i requisiti per la regolamentazione dell'intero settore finanziario europeo, allo scopo di introdurre un mercato unico per gli strumenti finanziari europei. Lo scopo principale di tale normativa è l'introduzione di un'infrastruttura di trading finanziario globale, efficace, trasparente ed integrata ma soprattutto caratterizzata dal massimo livello di protezione possibile per gli investitori. La direttiva contiene norme volte a migliorare l'organizzazione e il funzionamento delle imprese che operano nel settore degli investimenti finanziari, facilitando le operazioni di trading internazionale e fornendo nuove opportunità strategiche. Il testo completo della direttiva MiFID può essere consultato qui

EXANTE, in qualità di società di diritto europeo operante nel settore degli strumenti di investimento, è regolamentata dalla direttiva MiFID e per questo ha implementato tutti quei requisiti legali, protocolli e regolamenti necessari a garantire il pieno rispetto della normativa in questione. Per quanto riguarda l'adeguamento alla direttiva MiFID da parte dei nostri soci, EXANTE li supporta proattivamente offrendo loro una vasta gamma di servizi che li aiutino a rispettare, per quanto riguarda la propria nazione, i requisiti della normativa MiFID ad essi applicabili, favorendo al contempo una riduzione delle relative spese. 

L'Autorità maltese di Supervisione per i Servizi finanziari è responsabile dei controlli sui soggetti maltesi operanti nel settore degli investimenti in merito al rispetto della direttiva MiFID.

Classificazione dei clienti: Verifiche di opportunità e adeguatezza

La direttiva MiFID richiede alle società operanti nel settore finanziario di classificare i clienti in tre categorie principali, quelle delle "Controparti Qualificate", dei "Clienti Professionali" e dei "Clienti al dettaglio" (questi ultimi devono essere dotati del massimo grado di protezione); in base a tale classificazione, i clienti dovranno essere sottoposti a verifiche di opportunità e adeguatezza rispetto ai prodotti offerti.

Trasparenza post trading

EXANTE garantisce che la trasparenza delle transazioni sia conseguita come previsto dalla direttiva MiFID. Allo scopo di garantire a investitori e operatori di mercato la possibilità di avere accesso in ogni momento alle condizioni delle potenziali transizioni sui mercati e di verificare retrospettivamente le condizioni in cui tali transazioni si sono effettivamente svolte, EXANTE rende pubblici i dettagli delle transazioni sui mercati già completate e divulga i dettagli sulle attuali opportunità di negoziazione titoli. Più nello specifico, tutte le operazioni di trading su strumenti finanziari, siano esse quelle sui mercati vincolati, su sistemi multilaterali di negoziazione (MTF), o in modalità 'over the counter' (OTC), sono soggette a precisi obblighi di trasparenza post­trading.

Best Execution

La direttiva MiFID obbliga le società di investimento a intraprendere tutti i possibili provvedimenti volti a garantire il raggiungimento dei migliori risultati possibili nell'esecuzione degli ordini del cliente. I migliori risultati possibili non si riferiscono esclusivamente al miglior prezzo di esecuzione dell'ordine ma includono anche una serie di altri elementi quali la velocità e la probabilità di esecuzione e di andare a buon fine dell'ordine.

Le pratiche di Best execution applicate da EXANTE garantiscono ai nostri clienti la massima trasparenza sugli strumenti che consentono i migliori risultati nell'esecuzione degli ordini; tra gli altri, ci affidiamo a: (i) tecnologia all'avanguardia per invio, controllo ed esecuzione degli ordini; (ii) attenta valutazione degli elementi che influenzano l'esecuzione degli ordini; (iii) controllo continuo e rigoroso della qualità dell'intero processo di esecuzione degli ordini.

Reportistica sulle transazioni

EXANTE deve informare l'Autorità maltese di supervisione sulle attività finanziarie su tutte le transazioni svolte.

Licenze europee

EXANTE detiene la Cat. II Licenza n. IS/52182 rilasciata dalla Malta Financial Services Authority (MFSA) e la licenza n. 165/12 rilasciata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

EXANTE è inoltre autorizzata a fornire servizi nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority (FCA) ai sensi della licenza n. 620980. 

Fondi garantiti dallo Stato

I clienti di EXANTE che aprono i conti nella giurisdizione di Cipro ottengono i loro fondi in modo sicuro coperti da un'assicurazione fino a 20.000 euro come parte del Fondo di Compensazione degli Investitori diretto da CySEC.

Sviluppato da professionisti per professionisti.
Ufficio di rappresentanza più vicino:  EXANTE LTD. (Filiale di Londra)
1 Fore Street,
Londra,
EC2Y 9DT,
Inghilterra +44 2036709945